Come installare WordPress: “La Guida Definitiva”

Se cerchi una guida che ti indichi passo-passo come installare WordPress, di seguito trovi una serie di soluzioni a seconda dell’hosting su cui devi effettuare l’installazione.

Nello specifico, la guida è composta da tre macro-sezioni:

Prima di partire con l’installazione di WordPress, assicurati che il tuo hosting abbia queste caratteristiche:

  • PHP versione 7 o superiore
  • MySQL versione 5.6 o superiore oppure MariaDB versione 10 o superiore
  • Web Server Apache o Nginx
  • Sistema Operativo Linux

Installare WordPress tramite il pannello di controllo dell’hosting

Quando acquisti un hosting, nella maggior parte dei casi, hai accesso ad un pannello di controllo dal quale puoi effettuare in maniera facile diverse operazioni tra cui installare WordPress.

In base ai pannelli di controllo, gli hosting si dividono in tre gruppi:

  • Quelli con pannello cPanel
  • Quelli con pannello Plesk
  • Quelli con pannello personalizzato (tra questi c’è Aruba)

Di seguito, ecco tre video-guide dedicate.

Installare WordPress tramite cPanel

Questa video-guida l’ho realizzata su hosting Netsons ma vale per tutti gli hosting che hanno cPanel:

Installare WordPress tramite Plesk

Non avendo avuto ancora l’opportunità di girare questa video-guida, ne ho selezionata una da YouTube; è in inglese ma si capisce benissimo anche se non conosci bene la lingua:

Installare WordPress tramite pannello personalizzato Aruba

Questa video-guida è replicabile solo su hoting Aruba (ho anche scritto una guida dedicata Installare WordPress su Aruba):

La Procedeura Universale per installare WordPress

Ricapitolando, per installare WordPrerss, hai bisogno di compiere quattro passi:

  1. Creare un database MySQL
  2. Inserire le informazioni del database in un apposito file di WordPress
  3. Caricare i file di WordPress sul tuo hosting
  4. Procedere alla vera e propria installazione

Per porre in essere questi quattro passi, hai bisogno di una serie di informazioni ovvero le informazioni per accedere all’area di amministrazione del tuo hosting e di quelle per la connessione FTP.

Hai inoltre bisogno di tre strumenti: WordPress, un programma per gestire gli archivi zip (io utilizzo WinRAR) e un programma per gestire le connessioni FTP (io utilizzo FileZilla).

Il primo passo, consiste nel creare un database MySQL: per farlo, collegati al pannello di amministrazione del tuo hosting, individua la sezione relativa alla gestione dei database e quindi la funzione per creare un nuovo database.

Inserisci le varie informazioni richieste (nome del database, nome dell’utente del database, password dell’utente del database e host del database) annotandole o in un documento di testo o su un foglio di carta.

Il secondo passo, consiste nell’inserire le informazioni del database in un apposito file di WordPress: tra i file di WordPress, individua wp-config-sample.php, rinominalo in wp-config.php, aprilo, inserisci le informazioni del database e salvalo.

Il terzo passo, consiste nel caricare i file di WordPress sul tuo hosting: per farlo, apri FileZilla, vai in File → Gestore siti, crea un nuovo sito e dagli un nome, inserisci l’host FTP, comeTipo di accesso seleziona Normale, inserisci il nome utente e la password FTP, quindi fai clic su Connetti.

Tra le cartelle presenti sul tuo hosting, individua quella che si chiama public_html (oppure www) ed entra al suo interno.

Tra le cartelle presenti sul tuo PC, individua quella che contiene i file e le cartelle di WordPress ed entra al suo interno.

Clicca con il tasto destro del mouse su ogni cartella e file e seleziona Upload e attendi che tutto venga caricato.

Il quarto passo, consiste nella vera e propria installazione di WordPress: per farlo, vai a tuo_dominio.estensione/wp-admin/install.php, inserisci le informazioni richieste e clicca su Installa WordPress.

A questo punto, ogni volta che vorrai collegarti all’area di amministrazione del tuo sito, vai all’indirizzo tuo_dominio.estensione/wp-login.php, inserisci il nome utente e la password che hai scelto in fase di installazione e clicca su Login.

L’Infografica

Il prossimo passo

Se a questo punto, dopo aver installato WordPress, vuoi imparare ad usarlo senza frustrazioni, puoi studiare il mio corso gratuito WordPress Primi Passi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *